Negli ultimi anni il rincaro dei costi assicurativi ha colpito le tasche di tutte le famiglie, in modo diverso su tutto il territorio nazionale, le tariffe sono aumentate di molto ed ugualmente si prevede per l’anno 2018.  Nel corso delle precedenti legislature il parlamento nel tentativo di calmierare le tariffe ha emesso una serie di provvedimenti volti ad aumentare la concorrenza e la trasparenza facilitando il cambio di compagnia per ottenere la tariffa più conveniente. Con l’introduzione del Decreto sviluppo bis del 2012 è stato abolito il tacito rinnovo (il contratto assicurativo si rinnovava automaticamente di anno in anno a meno che non intervenisse una disdetta scritta diversi mesi prima), dal primo gennaio 2013 cambiare compagnia è semplice e veloce, non essendo più necessaria alcuna disdetta formale i cittadini possono liberamente cambiare compagnia in favore di una più vantaggiosa senza alcun adempimento ulteriore. Richiedi senza impegno un preventivo gratuito e personalizzato non continuare a pagare di più quando puoi risparmiare con l’aiuto del Rassicuratore.