L’attestato di rischio è un documento che riporta la classe di merito del titolare ed  il numero dei sinistri denunciati negli ultimi cinque anni assicurativi da chi abbia sottoscritto una polizza di assicurazione per la responsabilità civile autoveicoli e motoveicoli (RCA).

In seguito alle norme contenute nel Regolamento Ivass n.9 del 19 maggio 2015 l’attestato di rischio è stato dematerializzato, ovvero non è più in formato cartaceo ma in formato telematico, e deve essere messo a disposizione dalla propria compagnia nell’area riservata del sito web dell’impresa entro 30 giorni dalla data di scadenza annuale della polizza.